Skip links

VG

30 Marzo 2021

30 Marzo 2021

Tags

Roma. Walter Biot, ufficiale della Marina Militare Italiana, e’ arrestato per spionaggio. Gestiva documenti coperti da segreto preordinati alla sicurezza dello Stato. Biot si occupava, tra l’altro, della proiezione degli assetti italiani della Difesa in teatri operativi esteri e anche di operazioni Nato, Ue e

25 Febbraio 2021

25 Febbraio 2021

Tags

Al-Qa’im, Siria. Due F-15 americani colipscono 11 obiettivi, edifici e camion ad Al-Qa’im in Siria, carichi di munizioni e esplosivi, al confine irakeno, sull’Eufrate, obiettivi legato alle milizie filo-iraniane. Dieci giorni prima a Erbil, nel Kurdistan irakeno, milizie filo-iraniane avevano colpito con missili una base

15 Febbraio 2021

15 Febbraio 2021

Tags

Erbil, Kurdistan irakeno. Milizie filo-iraniane colpiscono con missili una base americana. Rimane ucciso un contractor civile e ferito alcuni militari fra cui un americano. Dopo una indagine svolta anche col supporto irakeno, dieci giorni dopo gli Stati Uniti risponderanno bombardando 11 obiettivi, edifici e camion

19 Dicembre 2020

19 Dicembre 2020

Tags

Stati Uniti. Il Segretario di Stato Mike Pompeo rivela un attacco informatico da parte russa, in corso da mesi, contro l’infrastruttura digitale, gestita dall’azienda, SolarWinds, che gestisce l’apparato nucleare militare americano. Viene presentato come il peggior caso di guerra informatica nella storia degli Stati Uniti.

10 Novembre 2020

10 Novembre 2020

Tags

Nagorno-Karabakh, Caucaso: Azerbaijian ed Armenia firmano un accordo di pace, garantito da truppe russe che si posizionano sull’attuale linea del fronte. Le truppe azere hanno da poche ore conquistato la storica citta’ di Shusha, occupando cosi’ tutta la parte meridionale della regione, e sono alle

2 Novembre 2020

2 Novembre 2020

Tags

Vienna. Attacchi terroristici con armi da fuoco e coltelli in 6 differenti punti della citta’, uccidono 5 persone (fra cui uno degli attentatori) e ne feriscono 14, fra cui un poliziotto. L’attentatore rimasto a terra risulta aver tentato invano in passato di raggiungere la Siria

29 Ottobre 2020

29 Ottobre 2020

Tags

Nizza, Francia. Un uomo armato di coltelli entra nella Basilica cattolica di Notre Dame, urla ripetutamente Allahu Akbar e uccide 3 persone: una 60enne in preghiera, quasi decapitata, il 55enne sagrestano con un profondo taglio alla gola, e una donna 44enne che riesce a scappare

7 Agosto 2020

7 Agosto 2020

Tags

Teheran, Iran. Il leader di Al-Qaeda, Abu Mohammed al-Masri viene ucciso, assieme a sua figlia, da due uomini in motocicletta. La figlia, Miriam, e’ la vedova del figlio di Osama Bin Laden, Hamza. L’iniziale report della stampa ufficiale iraniana parla di un professore libanese di

5 Giugno 2020

5 Giugno 2020

Tags

Mali. La Francia annuncia che Abdelmalek Droukdel, leader di Al-Qaeda in Ord-Africa, e’ stato ucciso in Maggio dalla forze francesi, e un senior leader di Islamic State in Greater Sahara (ISGS), Mohamed Mrabat, e’ stato catturato.

25 Maggio 2020

25 Maggio 2020

Tags

Libia Nord Occidentale: centinaia di mercenari russi con buona parte dell’equipaggiamento lasciano la zona con voli aerei, diretti nelle retrovie della Libia centrale controllata da Haftar (LNA). I droni turchi che appoggiano Al-Sarraj (GNA) non attaccano i russi in ritirata.

20 Maggio 2020

20 Maggio 2020

Tags

Libia Nord Occidentale: i droni UAV (forniti dalla Turchia) e le forze governative GNA distruggono o catturano ben 7 Pantsir-S1, di fabbricazione russa, in sole 48 ore. Si tratta di sistemi d’arma anti aerea semoventi del costo di circa 14 MLN USD ognuno, forniti alle

18 Maggio 2020

18 Maggio 2020

Tags

Libia Nord Occidentale: La gigantesca e strategica base aerea di al-Watiyah viene catturata dai governativi di Al-Sarraj (GNA), che poi inseguono gli uomini di Haftar (LNA) in ritirata

19 Aprile 2020

19 Aprile 2020

Tags

N’Djamena, Chad. 44 prigionieri di Boko Haram, afiiliata allo stato islamico ISIS, sono trovati morti avvelenati in cella. Fanno parte di un gruppo di 58 arrestati in un raid, dopo che Boko Haram aveva ucciso cento soldati del Chad.

14 Aprile 2020

14 Aprile 2020

Tags

Libia. Le forze del governo di Al Sarraj, Government of National Accord (GNA), riconosciuto dall’ONU, e basato a Tripoli, riconquistano le citta’ costiere di Sabratha, Surman, al-Ajaylat, Regdalin, al-Jumayl, Zelten and al-Essa, e recupera cosi’ continuita’ di controllo di territorio lungo tutta la costa occidentale

15 Aprile 2020

15 Aprile 2020

Tags

Cairo, Egitto. Le forze di sicurezza egiziane uccidono 7 jihadisti, con sospetti legami con l’Isis, durante un raid, seguito da violenta battaglia urbana di 4 ore, nel quartiere di Al-Amireya al Cairo. Gli estremisti stavano pianificando attacchi alle chiese copte in vista della Pasqua ortodossa

7 Febbraio 2020

7 Febbraio 2020

Tags

Yemen. Il capo di Al Qaeda of Arab Peninsula (AQAP) Qasim al-Raymi viene ucciso da un drone americano. Aveva preso la guida di AQAP nel 2015, quando il suo predecessore era stato ucciso nello stesso modo. AQAP e’ nata nel 2009, ed e’ stata attiva

Gennaio 2020

Gennaio 2020

Tags

Libia. La citta’ di Sirte, prima sotto il controllo di Al-Sarraj (governo riconosciuto dall’ONU) di Tripoli, cade sotto il controllo del generale di Bengazi, Haftar. Solo pochi giorni prima era stato concordato un cessate-il-fuoco a Berlino fra le parti, con la mediazione europea.

9 Gennaio 2020

9 Gennaio 2020

Tags

Teheran, Iran. Un aereo di linea Ucraino con a bordo decine di canadesi, iraniani, ucraini oltre ad altre nazionalita’ (176 persone) viene abbattuto per errore da due missili della contraerea iraniana. L’episodio viene prima attribuito ad un guasto, poi la responsabilita’ viene negata con forza

9 Gennaio 2020

9 Gennaio 2020

Tags

Irak. 16 missili iraniani cadono sulle basi americane di Irbil e Al Asad. Nessuno rimane ferito o ucciso. Nella base di Al Asad ci sono 2000 soldati americani e la sua pista di atterraggio e’ enorme: piu’ di 5Km di lunghezza. A Erbil, oltre agli

4 Gennaio 2020

4 Gennaio 2020

Tags

Bagdad, Irak. All’indomani dell’uccisione del generale Solimani, nuovo raid americano in Iraq, che uccide 6 persone fra cui il comandante delle brigate filo-iraniane Hashed Al-Shaabi.

2 Gennaio 2020

2 Gennaio 2020

Tags

Turchia. Il parlamento approva una spedizione militare di migliaia di soldati nella guerra civile in Libia, per supportare il governo di Tripoli (riconosciuto dall’ONU e supportato da Turchia, Pakistan), contro quello di Bengazi (supportato da Egitto, Russia, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Bahrein)

3 Gennaio 2020

3 Gennaio 2020

Tags

Bagdad, Irak. Un drone americano uccide il generale iraniano Qassem Soleimani, e altre 3 iraniani e 5 irakeni. Soleimani era a capo delle operazioni sotto copertura iraniane, in particolare le Brigate Qods, e uomo chiave del regime degli ayatollah.L’ordine di colpire e’ arrivato direttamente dal

19 Dicembre 2019

19 Dicembre 2019

Tags

Mosca. Attacco terroristico alla sede dei servizi segreti (ex KGB) che si protrae per oltre un’ora, da parte di una o piu’ persone armate di Kalashnikov (inizialmente sono dichiarati come 3 e poi corretti a uno). Un agente ucciso e 5 i feriti.

27 Ottobre 2019

27 Ottobre 2019

Tags

Barisha, Siria nord-occidentale, quasi al confine turco. Abu Bakr al-Baghdadi, leader dello Stato Islamico / Islamic State/ ISIS / ISIL/ Daesh, viene ucciso da una operazione delle forze speciali americane. La zona si trova sotto controllo di milizie sunnite, fra cui Al-Qaeda, che e’ un

Ottobre 2019

Ottobre 2019

Tags

Georgia. Massiccio attacco informatico a 2000 siti governativi. A Febbraio dell’anno seguente, al termine di una investigazione, Georgia, Gran Bretagna e Stati Uniti identificano l’origine nei servi segreti russi (GRU). Simili attacchi era stati compiuti anche in Ucraina nel 2015, 2016, 2017, in particolare al

18 Ottobre 2019

18 Ottobre 2019

Tags

Siria. Il vicepresidente americano Pence, assieme al presidente turco Erdogan, annunciano un accordo per un temporaneo cessate-il-fuoco nell’assalto turco ai curdi nel Nord-Est siriano. Sul terreno i turchi hanno occupato solo una parte minoritaria del corridoio di sicurezza al confine, che intendevano controllare. Il resto

14 Settembre 2019

14 Settembre 2019

Tags

Arabia Saudita. Il principale hub petrolifero del regno, vicino alla costa Est, sul Golfo Persico, viene attaccato con droni e missili. La prima immediata rivendicazione e’ dei ribelli Houthi yemeniti, appoggiati da Teheran, ma indagini seguenti puntano il dito direttamente contro gli iraniani, a causa

19 Giugno 2019

19 Giugno 2019

Tags

Stretto di Hormuz. I Corpi della Guardia della Rivoluzione dell’Iran, abbattono un drone RQ-4A Global Hawk americano. Gli iraniani sostengono fosse in acque territoriali iraniane, mente gli americani che fosse in acque internazionali.

21 Aprile 2019

21 Aprile 2019

Tags

Sri Lanka. Giorno di Pasqua per i cattolici. Diversi attacchi terroristici coordinati nelle chiese di diverse citta’ del paese, uccidono 321 persone in preghiera nelle chiese cattoliche, per celebrare la Pasqua. L’attacco viene rivendicato dall’ISIS.

22 Marzo 2019

22 Marzo 2019

Tags

Baghus Fawqani, Siria. Anche l’ultima accanita resistenza dello stato islamico (ISIS, ISIL, Daesh) a ridosso della sponda sinistra dell’Eufrate, viene vinta dai curdi di SDF col supporto americano di USAF.

19 Marzo 2019

19 Marzo 2019

Tags

Milano. L’autista di una corriera con 51 studenti delle scuole medie, Ousseynou Sy, un 46enne senegalese in servizio per le Autoguidovie di Crema, minaccia i ragazzini e sparge la benzina: «Andiamo a Linate, oggi da qui non esce vivo nessuno». Uno degli scolari, Adam Hel

15 Marzo 2019

15 Marzo 2019

Tags

Christianchurch, Nuova Zelanda. Il 28enne Brenton Tarrant Harrison, senza precedenti penali ma ossessionato dall’idea che i musulmani stiano invadendo il mondo, entra in una moschea e uccide 49 persone ne ferisce decine di altre, tra le quali anche bambini.

14 Febbraio 2019

14 Febbraio 2019

Tags

Baghus Fawqani, Siria. I curdi col supporto della coalizione a guida americana, hanno ragione dell’ultimo territorio ancora occupato dallo Stato Islamico (o ISIS o ISIL o Daesh). Lo stato islamico dell’Irak e del Levante non possiede piu’ territori, dopo oltre 5 anni di guerra. I

Gennaio 2019

Gennaio 2019

Tags

Yemen. L’attentatore a capo dell’attacco alla USS Cole del 12 Ottobre 2000, che uccise 17 marinai americani, viene ucciso con un attacco aereo mirato da parte della USAF.

16 Dicembre 2018

16 Dicembre 2018

Tags

Strasburgo. Mercatini di Natale. Cherif Chekatt, al grido di “Allah Akbar” spara alle persone al mercatino, ad alcuni puntando la pistola alla tempia. Le vittime sono 5 e i feriti decine. L’attentatore riesce a scappare. Dopo una caccia all’uomo di alcuni giorni viene identificato ed

14 Ottobre 2018

14 Ottobre 2018

Tags

Mogadiscio, Somalia. Ad un anno esatto dalla peggiore strage somala, dove persero la vita oltre 600 persone, Hassan Adan Isak, che guidava il camion che e’ stato poi fatto esplodere, viene giustiziato.

21 Giugno 2018

21 Giugno 2018

Tags

La coalizione guidata da Saudi Arabia, prende possesso della periferia sud di al-Houdeida, principale citta’ di mare nello Yemen settentrionale, senza npero’ riuscire ad occupare la citta’ tenuta dai ribelli Houthi appoggiati dall’Iran.

14 Aprile 2018

14 Aprile 2018

Tags

Siria. Attacco missilistico (105 missili in tutto lanciati da navi, bombardieri B-1 americani, Raphael francesi, e Tornado inglesi) americano-francese-inglese, su obiettivi militari legati all’attacco con armi chimiche da parte del regime di Assad di pochi giorni prima.

23 Marzo 2018

23 Marzo 2018

Tags

Carcassone, Francia. Radouane Lakdim, marocchino di 25 anni che dice di appartenere all’ISIS e di volere libero Salah Abdeslam (attentato di Parigi di Novembre 2015), uccide due persone e cattura degli ostaggi in un supermercato. Uno dei poliziotti si offre in cambio di uno degli

4 Marzo 2018

4 Marzo 2018

Tags

Salisbury, Inghilterra. L’ex spia russa Sergei Skripal e sua figlia Yulia, come ogni anno si recano sulla tomba della moglie di lui per deporre un mazzo di fiori. Yulia vive in Russia e suo padre in Inghilterra. Qualcuno immette nella valigia di Yulia l’agente nervino

9 Febbraio 2018

9 Febbraio 2018

Tags

Siria. Dopo lo sconfinamento nel Golan israeliano di un drone iraniano, la risposta di Tel Aviv porta ad un bombardamento senza precedenti nel Sud Ovest siriano su postazioni governative ed iraniane. Uno degli F-16 israeliani e’ abbattuto al rientro. I due piloti si salvano, uno

7 Febbraio 2018

7 Febbraio 2018

Tags

Deir Ezzor, Siria. Un gruppo di miliziani russi (l’esercito russo si e’ ufficialmnente ritirato a Dicembre 2017) e di forze governative siriane oltrepassa l’Eufrate e si dirige verso lo stabilimento petrolifero Coneco, sotto controllo curdo. Interviene l’aviazione americana, e i morti sono oltre 300, di

27 Gennaio 2018

27 Gennaio 2018

Tags

Kabul, Afghanistan. Un attacco kamikaze talebano, con un’autoambulanza che guadagna l’accesso alla zona protetta della capitale, causa la morte di un centinaio di persone e il ferimento di altre centinaia.

21 Gennaio 2018

21 Gennaio 2018

Tags

Siria. I territori sotto diretto controllo ISIS sono ridotti ai minimi termini. Ma e’ proprio ora, che, ormai vinta la sfida ISIS, il governo di Damasco e la Turchia si concentrano su altri obiettivi. Damasco attacca l’enclave ribelle di Idlib, mentre la Turchia bombarda e

9 Dicembre 2017

9 Dicembre 2017

Tags

L’Iraq dichiara vinta la guerra contro ISIS sul suo territorio. Rimangono alcune sacche, perlopiu’ desertiche, nell’Est della Siria, ma ISIS ha perduto piu’ del 95% del territorio. Dei 40 mila combattenti del 2014 ne sono rimasti circa 3 mila. I miliziani stranieri uccisi sarebbero quasi

31 Ottobre 2017

31 Ottobre 2017

Tags

New York City. Sayfullo Saipov, immigrato uzbeko negli Stati Uniti, fa strage col proprio furgone su una pista ciclabile a Lower Manhattan. Uccide 8 persone e ne ferisce 11. Dice di agire per ISIS. Urlava “Allah Akhbar”. Fra le 8 vittime, 5 sono argentini ex-compagni

20 Ottobre 2017

20 Ottobre 2017

Tags

Afghanistan. Raffica di attentati che fanno oltre 70 vittime fra i fedeli mussulmani in preghiera. Il primo è avvenuto in una moschea sciita di Kabul ed è stato rivendicato dall’Isis, il secondo in una moschea sunnita di Ghor, provincia centrale dell’Afghanistan.

17 Ottobre 2017

17 Ottobre 2017

Tags

Filippine. La citta’ di Marawi viene liberata dall’ISIS da parte delle forze regolari. L’ISIS aveva occupato la citta’ per 5 mesi. Isnilon Hapilon, capo dell’ISIS nelle Filippine, viene ucciso. Oltre mille affiliati all’ISIS sono uccisi nell’operazione militare.

17 Ottobre 2017

17 Ottobre 2017

Tags

Iraq. Le forze regolari iraqene e le milizie shiite armate dall’Iran, occupano la citta’ di Kirkuk coi suoi pozzi petroliferi. Le milizie curde Peshmerga, che la tenevano dal 2014, quando i soldati irakeni erano fuggiti di fronte all’avanzare dell’ISIS, lasciano la citta’ pacificamente. L’avanzata irakena

14 Ottobre 2017

14 Ottobre 2017

Tags

Mogadiscio, Somalia. Hassan Adan Isak guida un camion carico di esplosivo e lo parcheggia nell’incrocio piu’ affollato della citta’. Poi fatto esplodere. Muoiono oltre 600 persone. Si tratta della peggiore strage in Somalia. Verra’ catturato e giustiziato ad un anno esatto dalla immane strage.

30 Agosto 2017

30 Agosto 2017

Tags

Siria. Le coalizioni anti-ISIS hanno fatto notevoli progressi, anche se a fatica: le truppe siriane (SAA) supportate dai russi e iraniani hanno riconquistato buona parte delle distese desertiche nell’Est del paese e puntano decisamente a Deir Ezzor dove altre truppe siriane sono assediate dai jihadisti

8 Luglio 2017

8 Luglio 2017

Tags

Mosul, Iraq. Anche le ultime sacche tenute fino all’ultimo dall’ISIS, nell’intricato labirinto di tunnel e viuzze della citta’ vecchia sul lato Ovest del Tigri, vengono prese dall’esercito regolare irakeno, col supporto degli Stati Uniti.

7 Giugno 2017

7 Giugno 2017

Tags

Teheran, Iran. Un attacco terroristico di ISIS colpisce nel parlamento iraniano, all’interno del quale avviene una sparatoria con alcune vittime, e nel mausoleo di Khomehini, dove un donna si fa esplodere. Alla fine i morti sono 22, fra cui i 5 terroristi, e 43 i

4 Giugno 2017

4 Giugno 2017

Tags

London Bridge, Londra. Tre terroristi di origine medio-orientale (di cui uno con passaporto italiano) investono persone e poi accoltellano gente tra la folla. Muoiono 7 persone e ne rimangono ferite 48.