Skip links

CN

27 Marzo 1964

27 Marzo 1964

Tags

Terremoto in Alaska (Anchorange): >9 scala Richter, 178 morti Insieme al terremoto in Cile del 1960 ha rilasciato il 60% dell’energia totale rilasciata da tutti i terremoti di questo secolo

22 Maggio 1960

22 Maggio 1960

Tags

Terremoto in Cile: >9 scala Richter, 4000 morti Insieme al terremoto in Alaska del 1964 ha rilasciato il 60% dell’energia totale rilasciata da tutti i terremoti di questo secolo

1946

1946

Tags

Uno tsunami causato da un terremoto al largo del Cile, arriva alle Hawaii e a Hilo causa 156 morti

1938

1938

Tags

Un uragano nel Nord Atlantico provoca un’onda anomala che causa 600 morti nelle coste del New England

1925

1925

Tags

Un tornado F5 provoca 630 morti negli stati centrali degli USA; il 75% dei tornado avviene nel territorio USA

1908

1908

Tags

Un corpo celeste di notevoli dimensioni cade in Siberia a Tunguska ed esplode prima di toccare il suolo provocando un esplosione da 120 Mton

1902

1902

Tags

Eruzione del vulcano sull’isola di Martinica: le polveri e gas incandescenti provocano 35000 morti

8 Settembre 1900

8 Settembre 1900

Tags

Un uragano nel Golfo del Messico provoca un’onda anomala che causa 12 000 morti a Galvestone, Texas, da allora e’ stato costruito un muro di 18 Km e alto 6m e tutte le case sono rialzate di 3 m

31 Maggio 1889

31 Maggio 1889

Tags

Johnstown, Pennsylvania. Il cedimento di una diga dopo giorni di pesanti piogge, rilascia 20 millioni di tonnellate d’acqua che travolgono il villaggio di Johnstown causando 2209 vittime.

1881

1881

Tags

Il mondo non finisce, come era stato predetto da Mother Shipton (1488 – 1561). In realta’ molte di queste predizioni erano state inventate da un uomo chiamato Hindley nel 1871.

1854

1854

Tags

Londra. Una seconda epidema di colera irrompe in citta’, 22 anni dopo la prima. Uccide in sole due settimane oltre 500 persone nel sobborgo di SoHo. Poi il medico John Snow riporta su una cartina tutti i casi conosciuti di colera, e scopre che sono

1853

1853

Tags

Hawaii. La popolazione indigena si e’ ridotta da 500 mila all’arrivo di Cook nel 1779, a soli 84 mila individui, a causa di epidemie di tifo, gonorrea, sifilide, tubercolosi, influenza. Nel 1853 arriva anche il vaiolo che uccide altri 10 mila dei sopravissuti.

1832

1832

Tags

Londra. Un’epidema di colera irrompe in citta’. E’ arrivata dal fiume Gange, dall’India. Si pensa si diffonda tramite il miasmas (aria cattiva, bad airs), dai cadaveri e dalle verdure in putrefazione.

1816

1816

Tags

A causa dell’eruzione del vulcano Tambora, nell’isola indonesiana di Sumbawa, la temperatura globale cala di un grado, in molte nazioni europee l’estate non si scalda e l’anno rimarra’ nelle memorie come “l’anno senza estate”

10-12 Aprile 1815

10-12 Aprile 1815

Tags

Il vulcano Tambora, nell’isola indonesiana di Sumbawa erutta violentemente 100Km3 di roccia (fusa e polverizzata) equivalente a 5 milioni di transatlantici, uccidendo 92 000 persone e innescando, con le polveri emesse, un raffreddamento globale

1811

1811

Tags

L’apparizione di una cometa nel cielo fornisce, secondo le credenze dell’epoca, la spiegazione di una serie di fenomeni peculiari come la nascita di diversi gemelli (che e’ diverso dai gemelli diversi) o il fatto, davvero curioso, che le mosche sembrano essere cieche (…)

1806

1806

Tags

Fiji. Epidemie ben documentate sterminano la popolazione indigena, poco dopo l’arrivo sulla spiaggia di un naufrago europeo della nave Argo.

1788

1788

Tags

Sydney, Australia. Epidemie diffuse sterminano gli aborigeni, poco dopo l’arrivo degli europei.

1783

1783

Tags

Annus Horribilis: Gilbert White, un naturalista inglese, riporta le serie di “sfighe” che si sono abbattute sull’umanita’ quell’anno: una nebbia secca, dal cattivo odore e luminosa la notte, si diffonde dalla Sicilia in tutta Europa, accompagnata da temporali e disastri naturali; in Calabria un terremoto

1 Novembre 1755

1 Novembre 1755

Tags

Lisbona e’ distrutta da un terremoto del nono grado scala Richter, che dura ben 7 minuti e con diverse potenti scosse di assestamento, ad aggravare il bilancio lo tsunami conseguente; i morti sono 60 000

1750

1750

Tags

Inizio dell’aumento della concentrazione della anidride carbonica (CO2), soprattutto a causa dei disboscamenti, che causano lo scoprimento del suolo e quindi l’ossidazione dell’humus che a sua volta emette CO2

1737

1737

Tags

Un uragano nell’oceano indiano provoca un’onda anomala causando 350 000 vittime in Bangladesh

1713

1713

Tags

Sud Africa. Una epidemia di vaiolo stermina la popolazione San poco dopo l’arrivo degli europei.

26 Gennaio 1700

26 Gennaio 1700

Tags

Un terremoto sottomarino scatena uno tsunami che si abbatte sulle coste del Giappone (di cui rimane traccia scritta) e, come onda alta decine di metri, sulle coste nord occidentali degli Stati Uniti, dove rimane traccia negli anelli di accrescimento degli alberi. Alcune stime scientifiche portano

1679

1679

Tags

La peste bubbonica devasta Vienna: 76 000 morti. Proviene dai territori paludosi dell’Impero Ottomano a Est.

1665

1665

Tags

Peste Nera (peste bubbonica o Great Plague) a Londra: e’ la peggiore epidemia del secolo; gli starnuti erano un segno premonitore e quindi si rispondeva “God bless you” ad uno starnuto, come una sorta di estrema unzione

1645 – 1715

1645 – 1715

Tags

Minimo di Maunder (“little ice age”): 1-2 gradi in media piu’ freddo in tutto il mondo a causa della diminuita attivita’ solare; ma localmente si ando’ ben oltre con la Groenlandia inaccessibile per 3 secoli, i ghiacciai che avanzano di diversi Km, le estati che

1643

1643

Tags

Cina. Una spaventosa epidemia spazza la Cina Settentrionale. Condizione che favorira’ il successo dell’invasione Manchu’.

1618

1618

Tags

La popolazione azteca del Messico crolla da 20 milioni nel 1520 a soli 1.6 milioni un secolo dopo, a causa delle epidemie portare dagli spagnoli per cui la popolazione indigena non ha mai sviluppato immunita’, mentre in Eurasia tali malattie sono presenti da millenni. Il

1592

1592

Tags

Ad un secolo dall’arrivo di Cristoforo Colombo, la popolazione indigena delle Americhe e’ crollata del 95%, riducendosi ad un ventesimo, a causa delle malattie (soprattutto il vaiolo) portate dagli europei. All’arrivo di Colombo la popolazione indiana e’ stimata in 20 milioni in Nord America, 20