Skip links
Published on: VG

1778

Al tempo della “scoperta” da parte della civilta’ occidentale delle isole Hawaii, le singole isole sono gia’ andate attraverso un lungo e sanguinoso processo di unificazione all’interno di ogni isola, mantenendo le singole isole indipendenti fra loro. All’arrivo dei coloni occidentali, il re King Kamehameha I, compra rapidamente fucili e navi da alto mare dai coloni, e invade e conquista le isole di fianco: prima Maui e poi Oahu. Ancora una volta, come nel caso dei Moriori e Maori nelle isole Chatham, sono le circostanze e i mezzi che fanno la differenza, come sostenuto da Jared Diamond nel suo “Guns, Germs, Steel”.