Skip links
Published on: B

1778

Il medico tedesco Franz Anton Mesmer si trasferisce a Parigi, la capitale all’epoca piu’ aperta e vivace del mondo, comprendendo in se’ quel vecchio miscuglio cosi’ spesso generato dalla liberta’: fermento intellettuale al livello piu’ alto misto alla ciarlataneria nelle sue forme piu’ abbiette; il mesmerismo fara’ proseliti in tutto il mondo: Mesmer afferma che l’universo e’ pervaso da un fluido sottile che unisce tutti i corpi e attribuisce tutte le malattie alla alterazione di questo fluido; lui crede genuinamente nella scientificita’ di questa tesi e sottopone la sua disciplina ad un rigido controllo scientifico che ne dimostrera’ inequivocabilmente la infondatezza e l’effetto placebo nel 1784